Consulenza Risk Management

Crediamo che al mercato assicurativo vada trasferito solo quella porzione di rischio che non è evitabile o governabile mediante iniziative di risk management.

Per legge ogni struttura sanitaria deve essere dotata di una struttura di risk management per il monitoraggio, la prevenzione e la gestione del rischio sanitario.

Dotarsi di una struttura di risk management è solo l’inizio del percorso di governo del rischio e dello svolgimento delle attività di dettaglio previste dalla legge, che solo se riempite di contenuto e partecipazione possono trasformassi da adempimento burocratico a misura che rivoluziona la sicurezza dei pazienti.

 

Ecclesia GEAS Sanità supporta le strutture sanitarie nel raggiungere livelli di eccellenza nella gestione del rischio clinico tramite la consorella GRB (Gesellschaft für Risiko-Beratung / Società per la Consulenza sul Rischio), società 100% di proprietà del Gruppo Ecclesia che dal 1994 in Germania svolge con successo attività di consulenza a strutture sanitarie per la implementazione di risk management e quality management, con una specializzazione sulle misure di prevenzione del rischio per l’aumento della sicurezza dei pazienti e la riduzione dei sinistri.

 

Mediante strumenti di controllo proprietari i consulenti di Risk Management di GRB identificano i rischi nei processi clinici, verificano l’efficacia delle misure di prevenzione e dei sistemi di allerta già esistenti presso la struttura sanitaria, formulano consigli per l’ottimizzazione degli stessi, favorendo all’innalzamento del livello di sicurezza e della qualità duratura. Gli strumenti di controllo e le misure di prevenzione si fondano sulle conoscenze sul campo acquisite all’interno del Gruppo Ecclesia attraverso oltre 100.000 sinistri di medical malpractice.

 

I servizi di consulenza che GRB offre in Italia sono:

Audit della sicurezza e del rischio, inclusa la valutazione qualitativa dell’implementazione delle raccomandazioni mediante un secondo audit a distanza di tempo (evaluation).

 

A seguito di svolgimento di audit riskala ® , misurazione della sicurezza dei pazienti mediante benchmarking ed assegnazione di un indice.
Software per la registrazione, gestione e valutazione di eventi avversi, inclusa la relazione annuale sugli eventi avversi di cui alla Legge 24/2017, e relativo training.
 Analisi retrospettiva dei danni.

 

Coaching: formazione dei Risk Manager e sensibilizzazione a tematiche di risk management dell’insieme del personale sanitario.

 

In base alle specifiche esigenze individuali di ogni struttura, GRB può anche fornire ulteriori servizi quali ad esempio la realizzazione di campagne sulla sicurezza dei pazienti tramite media tradizionali, internet e social media, e l’affiancamento nella implementazione delle misure correttive a seguito di raccomandazioni riskala®.

 

Maggiori informazioni su GRB ed i suoi servizi si trovano sul sito www.grb.eu